Alcuni monumenti da vedere a Pesaro

Alcuni monumenti da vedere a Pesaro

Pesaro è una città ricca di storia. Tanti sono i monumenti da vedere, scopriamoli insieme.

In via Rossini si può ammirare il Duomo di Pesaro, dedicato a San Terenzio, protettore della città e a Maria Santissima Assunta. Lo stile neoclassico che possiamo ammirare oggi gli fu dato durante l’Ottocento ma originariamente il Duomo fu costruito intorno al VI secolo laddove sorgeva un tempio che risaliva all’epoca dei Romani.

Spostandosi su Piazza del Popolo c’è il Palazzo Ducale, luogo di residenza delle varie Signorie che si sono alternate alla guida di Pesaro. Venne costruito da Alessandro Sforza dopo il 1450 ma fu fatto restaurare da Malatesta successivamente. Si accede al suo interno dal cortile: una volta entrati si può ammirare la sala dove si celebrarono le nozze di Camilla D’Aragona e Costanzo Sforza. Oggi il Palazzo Ducale è sede della Prefettura.

In quella che oggi è Via Rossini e una volta era Via Del Duomo è possibile ammirare la casa che ha dato i natali al grande compositore italiano Gioacchino Rossini. Nel 1892, ovvero cento anni dopo la nascita dell’artista, il Comune di Pesaro adibì la casa a Museo e nel 1904 fu dichiarato monumento nazionale.

Maggiori informazioni turistiche sulle Marche su questo sito.