Passatempi degli italiani al telefono

Oggi parliamo di numeri erotici, un argomento forse poco dibattuto ma non per questo di poco conto. Se si dovessero riportare tutti i motivi per cui le persone chiamano i numeri di linee erotiche, non basterebbe questo articolo per elencarli tutti, cercheremo dunque di trovare la ragione più comune che porta a chiamarli.

Tralasciando i luoghi comuni che vedono come tipico fruitore delle linee erotiche un uomo tristemente solo e frustrato, occorre andare più a fondo nella psicologia dell’uomo che chiama questi numeri erotici, facilmente rintracciabili sul web, riflettendo con mente quanto più possibile aperta e priva di pregiudizi.

Perché uomini e donne chiamano i numeri erotici

Davvero, perché gli uomini, ma anche alcune donne, da quello che ci è sembrato di capire, chiamano i numeri erotici? E’ così attraente sentire la suadente voce di una ragazza dall’altra parte del telefono?
Iniziamo col dire che, il fatto che difficilmente se ne parla è probabilmente legato alla nostra cultura cattolica che lo reputa un argomento scomodo. Nella nostra cultura cattolica, infatti, meno se ne parla e meglio è. Ci siamo documentati dappertutto su cosa si diceva a proposito del chiamare delle numerazioni erotiche. Credo che quello che ne è venuto fuori sia degno di essere riportato. Certo, questo è il sunto di varie fonti, ma siamo sufficientemente convinti che si avvicini molto alla realtà. E’ stata tratta questa conclusione avendo letto interviste fatte ad operatrici di numerazioni erotiche, a titolari di aziende che offrono servizi di linee hot, e anche da chi questi li chiama ed ha voluto dare testimonianza.

Chiunque di noi può trovare facilmente notizie sul web su come funziona il telefono erotico. Un dato di fatto è che ai numeri erotici fanno riferimento uomini, e anche donne, di tutti i ceti sociali e livelli di cultura. Operai, professionisti, imprenditori, impiegate, avvocati e avvocatesse. Nonostante la crisi economica, nonostante l’attenzione alle spese ingenerata dalla situazione attuale in tutti noi, i 10 euro per la chiamata al telefono erotico non vengono tagliati. Ci sarà ben un motivo. Il principale, identificato da tutti quelli che di numeri erotici hanno scritto, è nel mutamento dei costumi di questi ultimi 20 anni e nell’aumento della sensazione di solitudine delle persone, pur vivendo in mezzo a molti.

Il fatto è che il facile accesso a tutto ha reso i rapporti interpersonali molto più superficiali di prima. Volendo arrivare ad avere più possibile, sia in cose materiali sia in relazioni sessuali, in realtà non si arriva a niente di consolidato, tutto resta effimero e niente viene realmente approfondito e metabolizzato. L’erotismo, il desiderio, la loro importanza terapeutica e antistress ne ha subito le conseguenze. E’ talmente facile fare l’amore oggi che non ci si fida più che il nostro partner sia veramente dedicato solo a noi.

Questa paura porta le persone a non aprirsi più di tanto sentimentalmente ed a cercare alternative, che almeno sono facilmente collocabili. Chiamare i numeri erotici è un’alternativa. Al telefono con un’operatrice sappiamo cosa ti aspetta. Possiamo dire ed immaginare di fare tutto. Il costo è certo, il risultato anche. Non temiamo brutte sorprese di tradimenti né negazione di realizzare le personali fantasie come potrebbe essere con un partner in carne ed ossa. Soprattutto c’è l’anonimato. Nessuno saprà mai che abbiamo chiamato un numero erotico, qualunque sia il motivo per cui lo abbiamo fatto. E la cosa sconcertante, risultata dalle interviste alle operatrici di telefoni erotici, è che un gran numero di ragazzi, soprattutto quelli appena poco più che maggiorenni, chiamano i numeri erotici per mero sfogo fisico e solo alcune volte per goliardia, come gioco collettivo, insieme ad amici, in vivavoce.

Ma davvero hanno questa funzione sociale così importante?

La maggior parte delle telefonate erotiche, fatta da persone adulte, quasi tutte con relazioni in corso, riguarda i problemi di coppia, le ragazze delle linee erotiche vengono usate come consulenti di coppia, persone con cui sfogare le proprie frustrazioni con il partner. Numeri erotici che aiutano a liberarsi dalle inibizioni, per trovare complicità in una ragazza, che ci assecondi nell’ascoltare i nostri problemi, come via di fuga, come sfogo, non perché abbiamo bisogno di fare l’amore.